Un teepee come angolo relax

Chi l'ha detto che il teepee (la tipica tenda degli indiani d'America) può essere solo un divertimento per i bambini? In realtà può trasformarsi in un angolo confortevole e molto intimo anche per i più grandi, un modo tutto nuovo di concepire l'angolo relax della propria casa.
Molti blog ne hanno già parlato così ho pensato di farlo anch'io scegliendo per voi le foto a mio gusto più belle e rappresentative di questa nuova moda:
 



Non sono stupende? L'angolo relax si può creare in casa come in giardino come rifugio durante le stagioni più calde. Averne una è sempre stato il mio sogno fin da piccola... Chi di voi non ha mai unito i divani di casa e imbastito delle lenzuola per creare una tana accogliente per giocare in santa pace?
  


Beh, sembra proprio che sia arrivato il momento di farlo anche in casa propria, per crearsi il proprio angolino dove leggere un libro o bersi una tazza di the... Non vi state già pregustando l'estrema comodità di tutti i cuscini che ci metterete e l'atmosfera della luce soffusa?

Isak - Beautiful happy things

Oggi voglio parlare di quanto io adori la marca Isak. Con tutta la pubblicità che faccio dovrebbero pagarmi!
A parte tutto, il brand scandinavo (avevamo dubbi?) in questione è una di quelle cose che non possono non piacere, come la nutella o i cuccioli di cane... Se non sapete di cosa sto parlando - e in tal caso non siete dei frequentatori di blog di arredamento, visto che almeno un post lo si dedica sempre - vi posto delle foto che ho trovato sul sito ufficiale:





Isak, come avrete potuto notare, si occupa di tessuti, stampe, carte da parati e piccoli accessori (vassoi, tazze, barattoli) con delle fantasie molto colorate e che mettono allegria, in poche parole si occupa di Beautiful happy things (per dirla come nel sito ufficiale).
Le cose che preferisco sono le sue carte da parati, in particolare quella rosa a triangoli rossi, viola etc... La voglio!
Che dire, se non vi piace potete cominciare a preoccuparvi ;)

Il raccoglitore/ portadocumenti!

Questo dovevo proprio farvelo vedere.
L'altro giorno ho ricevuto (più che altro l'ho ereditato) in regalo dai miei genitori un bellissimo raccoglitore a fisarmonica fatto a mano da usare come portadocumenti! E' così carino che mi son sentita in dovere di fotografarlo e di dedicargli un post:





E' troppo carino e mi sembra uno spreco usarlo solo come portadocumenti... Devo ingegnarmi a trovargli una funzione più degna, per esempio come raccoglitore per le mie fotografie preferite o per collezionare tutti i miei biglietti di viaggio, gli ingressi ai musei eccetera...
Altri suggerimenti?

Josef Frank, I love you



L'architetto Josef Frank è stato uno degli architetti più influenti del design svedese da quando cominciò la sua collaborazione con  la società di progettazione Svenskt Tenn. Il suo design e i suoi tessuti, riccamente decorati con motivi fitomorfi, sono stati di forte influenza per i due colossi svedesi Ikea e H&M, che hanno fatto da portavoce alla sua genialità diffondendone il gusto nel resto del mondo. 




Quando ho scoperto le sue creazioni, a mio parere meravigliose, non potevo che diventare una sua fan... I colori vivaci e i motivi naturali (fiori, uccelli, piante carnivore) sono di un fascino a cui pochi riuscirebbero a resistere!




Confortevole, elegante e funzionale sono gli aspetti fondamentali del suo credo, alla cui base sta l'idea di un design democratico e alla portata di tutti.
Le sue creazioni più importanti risalgono al periodo tra il 1920 e il 1960 e ancora oggi, anche se Josef Frank è morto, il suo design è più vivo e diffuso che mai.

Voglia di mare!

Dopo aver passato l'ultima settimana con un sole splendente e un clima quasi sopportabile, oggi mi sono svegliata, ho guardato fuori e cosa ho visto? Ancora nuvole grigie e freddo da battere i denti! Sono proprio stanca...I pochi raggi di sole dei giorni scorsi mi hanno fatto venire la nostalgia dell'estate, delle palme, delle magliette a maniche corte, dei gelati! Per me è ufficialmente partito il count-down verso la stagione estiva (...dite che è un po' troppo presto?) e quindi ho deciso di portare un po' di brezza marina anche nel mio blog per risvegliarvi un po' dal letargo invernale ;)


(via decor8)

(via nestify)

Blu navy + bianco + azzurro = AMORE INCONDIZIONATO


(via nestify)


Queste foto danno decisamente l'idea di una casa delle vacanze in riva al mare... I segni di riconoscimento infatti (conchiglie e barchette a parte) sono gli accostamenti di colori blu navy/bianco/azzurro e la scelta di materiali come il vimini, la paglia e il legno sbiancato e leggero che in genere si trova sulla spiaggia (quei bastoncini che restituisce il mare la mattina presto per intenderci ).

Che dite, secondo voi è pretendere troppo volere un assaggino d'estate al 27 di Gennaio?

Operazione divano #2

Visto che ultimamente quel divano in pelle mi sta facendo riflettere, oggi ho voluto sperimentare qualche idea su come arredare il resto della stanza in cui verrà posizionato.
Io l'ho pensata così, visto che probabilmente verrà collocato nel salotto e che al contempo dovrà fungere da camera per gli ospiti...:



Trovo che stia molto bene con materiali come il legno e il metallo ma che per alleggerire il tutto abbia bisogno anche di un tocco di bianco.
La poltrona-letto con rotelle non è il massimo dell'estetica ma è molto comoda e pratica per quando ci saranno degli ospiti... Siccome avrò un budget limitatissimo ho scelto tutti pezzi Ikea tranne il cuscino viola a forma di uccellino di Ferm Living, che mi fa letteralmente impazzire (come ogni cosa di questa marca d'altronde). La lampada da soffitto sembra quasi una nuvola e i motivi geometrici del tappeto (entrambi ikea) rende un po' più ironico e divertente l'insieme. Il tutto verrebbe a costare sotto i 500 euro, son proprio soddisfatta! :)

E' l'ora del the!

Già dal nome del blog dovreste aver capito che una delle mie passioni sono le tazzine, che sono molto più che un semplice gusto estetico personale. Uno dei ricordi più vivi della mia infanzia infatti, riguarda la tazzina da the. Quando frequentavo la scuola materna ogni bambino aveva un simbolo che lo aiutava a identificare il suo armadietto, il suo asciugamano, il suo appendiabiti, il suo banco: il mio simbolo era la tazzina. Dunque ho deciso che l'ispirazione di oggi sarebbe stata proprio questa, una raccolta delle migliori illustrazioni di tazzine e teiere direttamente dall'inesauribile risorsa di Etsy Shop:



Partendo dall'alto a sinistra in senso orario: Tea party print di Lisa Chow; Superb tea di  Tabitha Emma di Tabidesigns; A sip of creativitea di Eva Juliet; Print di Catherine Campbell di My folk lover


Sempre dall'alto a sinistra: Lapin di Tabitha Emma di Tabidesigns; Sweet tea sempre di Tabidesigns; Alice print di Lisa Chow; Tree cup di Pande.
Molte illustrazioni di Catherine Campbell (l'ultima del primo collage) hanno come protagoniste le tazzine e una in particolare merita di essere postata anche da sola:

(The Blue Teacup Forest)

Le voglio tutte da incorniciare e appendere! <3

Operazione divano

Veniamo subito al sodo: ho un vecchio divano rosso scuro in simil-pelle appartenuto al nonno del nonno del nonno del nonno (potrei andare avanti all'infinito) di mio nonno. Anche se non ho mai sopportato i divani in pelle, a questo ci tengo particolarmente perchè nonostante sia tutto rovinato e sgualcito è molto comodo e sembra voler raccontare una storia.
Adesso è abbandonato in un appartamento in attesa di ristrutturazione che presto (spero) diventerà la mia tana...
Ecco delle foto (scusate per la luce diretta che rende il tutto più indecifrabile..spero si capisca lo stesso):


In particolare adoro il dettaglio del bracciolo... sembra un cuore!


Inizialmente volevo assolutamente liberarmene, ma come avrei potuto farlo dopo aver visto che su ben due riviste di interior design, Rue Magazine e su VT Wonen (un magazine olandese), tra le varie proposte dei divani più stilosi ce n'era uno IDENTICO al mio?

(Rue magazine)

(VT Wonen)
Guardate il numero 7...non sembra proprio lui?

Insomma il mio è bruttino e tutto rotto.. ma se trovassi il modo di aggiustarlo e lo rendessi carino con un paio di cuscini sarebbe all'altezza di una rivista,no?

Bloomingville

Se adorate le tonalità pastello allora perderete sicuramente la testa per il marchio danese Bloomingville.
Quando ho visto online le foto del catalogo non potevo crederci: OGNI cosa è assolutamente irresistibile, e non sto esagerando! E' tutto immerso in un'atmosfera nordica/country molto romantica che farebbe sciogliere il cuore a chiunque:




Mi si annebbia il cervello al solo pensiero di trovarmi in un ambiente del genere!
Per chi pensasse che sia tutto troppo femminile e delicato, sappiate che la nuova collezione Bloomingville per questa primavera/estate sarà molto più sui toni dell'industrial-chic:



(collage di Stylizimo blog)


Totokaelo

Giuro, non volevo arrivare a questo, ma oggi mi sento molto frivola dunque ho voglia di parlare di vestiti.
E' da un po' che apro l'armadio e mi viene la depressione quindi mi sono fermamente decisa a rinnovare il mio guardaroba.
Poco tempo fa ho scoperto il marchio Totokaelo e oggi mi sono "lanciata" nell'esplorazione della loro community (effettivamente più che di un sito ha la struttura di un blog con la possibilità di registrarsi e commentare) salvando di volta in volta i look che mi colpivano maggiormente.
Ho fatto un collage dei miei preferiti:





E' stata dura scegliere i migliori perchè sono tutti bellissimi.. Adoro la linearità quasi giapponese degli abiti e i colori neutri della terra mixati con il nero o il giallo! Mi sento come una bambina nel paese dei balocchi... è grave?





E' d'obbligo una visita al sito: Totokaelo

Look total white

Bazzicando per Living etc, uno dei TAAAAANTI siti di arredamento ho trovato una casa che mi ha ispirato:




E' tutto bianco! Il parquet è bianco, i muri sono bianchi, i mobili sono bianchi! Però il tocco di classe è... il beige del pouf e della poltrona e i piccoli dettagli del legno lasciato al naturale (i tavolini e la superficie dei banconi in cucina) che spezzano il rigore monocromatico del bianco.




Le parole sono inutili... giudicate voi!

Moodboard del giorno

Ecco la moodboard di oggi. Un po' infantile e un po' moderna ma con un richiamo al passato..


Elementi vintage come lo specchio di antiquariato e il giradischi (simil-vintage in realtà) possono stare bene anche con il tavolino Lack dell'Ikea e la poltrona ultramoderna di Habitat (Ella armchair) perchè a noi non piace prenderci troppo sul serio...
Per lo stesso motivo ho inserito la mensola-fumetto (LAUDesign) e le tazze coi mustacchi (che mi procurerò il prima possibile) trovati da Pedlars.
Cuffie, scarpe e borsa li ho messi per richiamare la combinazione dei colori e per la ferma convinzione che gli accessori contino, mentre il famoso poster Keep Calm and Carry On è un classico segno di riconoscimento per gli amanti dei blog.. ormai è ovunque e ci va bene così perchè è bellissimo! Da visitare assolutamente il sito e magari fare qualche acquisto sfizioso :)

Per chi l'avesse notato, sì, la gradazione dell'azzurro del campione Pantone l'ho cannata in pieno ma non riuscivo a trovare quella giusta.
In ogni caso, è da un po' di tempo che sto rivalutando il giallo... Prima non riuscivo a sopportarne nemmeno la vista, ma da quando ho scoperto che abbinandolo all'azzurro e alla raffinatezza del grigio si sarebbe ottenuto questo effetto elegante ma al contempo infantile, mi ci sono innamorata.
Ancora faccio fatica ad indossarlo (trovo che non aiuti esteticamente le persone portatrici sane di pallore come me) ma prima o poi qualcosa di giallo entrerà in mio possesso.
Queste sono le foto che mi hanno fatto sussultare e che hanno ispirato la palette (giallo+azzurro+grigio) per allestire la mia lavagna virtuale di oggi:

(cuscini dwell)

(collezione Ferm Living)
Warning: questo sito è molto pericoloso perchè potrebbe portare all'azzeramento del proprio conto in banca nel giro di un quarto d'ora)


Che dire, è una combinazione vincente!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...