martedì 26 giugno 2012

Un mini-appartamento a Berlino

Sono rimasta sconvolta dalla scelta d'arredo estremamente semplice di questo mini-appartamento berlinese.
E' proprio vero che anche disponendo di pochissimi elementi (ben armonizzati tra loro per colori e materiali) è possibile ottenere un risultato così raffinato.
L'arredo è composto da pochi pezzi scelti con criterio che donano un'idea di purezza dello spazio che ho visto raramente in abitazioni non scandinave... Assolutamente da prendere come spunto per quando sarà completata la ristrutturazione del mio appartamento ;)









6 commenti:

  1. Molto luminoso, bianco, mi piace :-D

    RispondiElimina
  2. Molto luminoso, l'utilizzo di un asta invece che di un armadio per le giacche è un idea interessante, bisognerebbe vedere se funziona; i bauli per contenere cose e guadagnare una seduta/piano d'appoggio la trovo un'idea splendida (almeno quanto il giradischi e le lenzuola del letto).
    Tuttavia noto un piccolo e un grande difetto di questo luogo dell'abitare: il primo è una mancanza di armadi e cassetti, secondo me c'è bisogno di più posto per vestiti ecc, il secondo è ovviamente la mancanza di librerie, una casa senza libri appartiene ad una persona che non vorrei mai conoscere.

    RispondiElimina